marzo 15, 2007

Tragedie in due battute *


Metà

Personaggi:
Un bicchiere
Un altro bicchiere

Al centro del palcoscenico un tavolo, due sedie. Sul tavolo due bicchieri riempiti a metà. Una luce fioca, una musica di sottofondo.

Il bicchiere mezzo vuoto:  come ti senti, oggi?
Il bicchiere mezzo pieno:  mmmh. (pausa) E tu?
Il bicchiere mezzo vuoto (dopo averci pensato):  mmmh.

Sipario

Inutilmente

Personaggi:
La luna
Un pastore tedesco errante nell’Asia

Un deserto, una notte limpida di luna piena. Silenzio.

Il pastore tedesco (guardando la luna): bau.
La luna: sta in silenzio
Il pastore tedesco: bau bau
La luna (che non capisce il tedesco): sta ancora in silenzio.
Il pastore tedesco: continua  inutilmente.

Buio. Sipario.

L’attesa

Personaggi:
Un uomo
Una zanzara

Un salotto. Seduto nel divano un uomo sorseggia soddisfatto un bicchiere di rosso.  Una zanzara si aggira nella stanza.

L’uomo  (pendando ad alta voce) : è proprio vero, il vino fa buon sangue.

La zanzara, posatasi sul collo dell’uomo, sorride. (Pensando fra sé e sé) : bevi…bevi.

Sipario.

* Pensando alle tragedie in due battute di Achille Campanile.  La seconda è  quasi una citazione

Annunci

10 Risposte to “”

  1. utente anonimo said

    bellissime…mi sanno di koan .e quindi, quando mi trovo davanti a questi giochini zen dove si nasconde la verità prima sorrido,e poi rimango tutta la notte a pensarci.bellabobbò.
    tiziana

  2. cronomoto said

    Non mi è mai andata giù quella del bicchiere mezzo pieno..ora qui trovo la soluzione.

  3. aquatarkus said

    Mi è venuta un’idea per trasformare la prima piece in un horror.
    Dopo il dialogo si spegne la luce, si sente un urlo disperato e una risata satanica. Quando si riaccende la luce un bicchiere è vuoto mentre l’altro è pieno. “Il Flute che venne dalla Transilvania”, lo intitolerei.

  4. cybbolo said

    tutte buone.
    mi soffermo sulla possibile intercambiabilità di pastori: sardo, molisano, calabrese, bergamasco, del caucaso, buon, etc.etc.
    sarebbe carino trovare l’acconcia espressività di ognuno…;-))
    sei un diavolaccio, bobbotino…:-)))

  5. Personaggi:
    Bugo
    Bobboti
    una piccola folla

    Un centro sociale.
    Sul palco Bugo strimpella sghembo la chitarra.
    In platea Bobboti lo guarda incuriosito.
    Bugo attacca :
    “Quasi perdo l’equilibrio
    che unisce corpo e mente
    Una vecchia colla borsa
    ‘Ragazzo mio, è tutta natura’

    L’espressione di Bobboti si fa perplessa.

    Bugo arriva al ritornello:
    “Ho
    messo un piede, ho
    piede sulla merda
    messo un piede, ho
    piede sulla merda”

    l’espressione di Bobboti si fa attonita.
    la folla attorno a lui esulta.
    l’espressione di Bobboti si fa basita.

    Sipario

  6. birambai said

    Tizia: non pensarci troppo o finisci dritta dritta in una delle due battute.

    crono, la soluzione è: bere dall’altro bicchiere, ihih.

    aqua: compro i diritti della versione horror. In quanto al titolo potrebbe adattarsi anche all’ultima delle tre.

    cyb: ci avevo pensato. in particolare al maremmano, che dà della maiala alla povera luna, e al sardo che abbaia tutto in u. Il tedesco dopo bau dice aus.

    Damone: due commenti in uno, tenchiù. Bentrovato. La piccola comunità si ritrova nei blog. Molto bene.

  7. triana said

    deliziose, cicco, deliziosissime:-)))

  8. Petarda said

    la prima è veramente una tragedia. da sempre siamo convinti che il bicchiere mezzo pieno sia meglio di quello mezzo vuoto, invece sono uguali.
    invece la seconda non lo è. certe persone, certe situazioni a non essere capite ci guadagnano.

  9. Nessuno dei due bicchieri, oltretutto perplessi sul loro indefinito contenuto, aveva il coraggio di proporre all’altro di raggiungere una pienezza comune, forse anche a causa di un campanilismo di fondo. Ostentavano comportamente non completamente loro. Nessuno seppe chi cedette per primo: la luna o iol cane? Il cane dico io.
    Buon weekend.

  10. sto pensando di passarle il mio template

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: