novembre 21, 2007

rossa, rossella e grazie al c.

Con grandissima sorpresa leggo su Repubblica di una  possibile "ragnatela che avvolge e intreccia le vicende della tv di Stato con quelle di Mediaset. Di un  "gioco di squadra". Di  Mimun, Rossella, Del Noce, Vespa…
Che strano, non l’avrei mai detto!
Però, tranquilli compagni. Anche noi abbiamo le nostre strategie. Anche noi stiamo imparando le tecniche di comunicazione. Che altro volete che sia –la rossa Vittoria– se non un diabolico messaggio subliminale coi tacchi a spillo e le calze autoreggenti?

Annunci

14 Risposte to “”

  1. undulant said

    Un messaggio subsubsubsubliminale…

  2. Grande Bob, ne parlavo giusto ora con mio padre della tresca Rai – Mediaset e dicevo più o meno quello che hai scritto tu, ovvero la cosa che più mi ha sorpreso è stata la meraviglia di molti che hanno appreso la notizia, ma veramente c’è qualcuno che pensa che potessero esserci dei dubbi su una palese complicità delle due aziende durante il quinquennio berlusconiano?
    Beh, nel caso si tratta di memoria corta, poi naturalmente leggere le intercettazioni fa il suo effetto, però certe dinamiche erano ben chiare da tempo, non è un caso se Mimun ora dirige il tg5.

    aZ

  3. aquatarkus said

    E’ invece in atto un complotto comunista per controllare mediaset: lo si capisce dal colore del Gabibbo.

  4. nosacher said

    compagni tranquilli. le tecniche di comunicazioni ce le sta insegnando vespa. sta tenendo un master a cui partecipano veltroni mastella e la lecciso. e lui, lui vespa, ha proprio i tacchi a spillo e le calze… a rete , unificata !

  5. boh! Lo scandalo, se mai ce ne fosse uno è la meraviglia, colpevole, dell’opinione pubblica che continua a marciare con gli occhi fieramente bendati e il cervello rigorosamente spento!

  6. centochili said

    i decoder li vende p.berlusconi…

  7. Petarda said

    è che sappiamo che succedono un sacco di schifezze ma finché non c’è qualche prova non si può far nulla.
    allora bisogna aspettare che qualcuno metta le mani nella merdona e decida di intervenire. e la cosa, che qualcuno si decida a intervenire, è talmente inusuale che poi ci si chiede come mai proprio in quel momento e non prima o dopo, e chissà se quello lì che indaga si sta togliendo dei sassolini, ecc. ecc.

  8. cybbolo said

    già dissi in altro blog che tra qualche tempo ci troveremo a chiamare ‘compagno’ anche il nano: giro per casa sempre con il secchio e ho lasciato mucchi di segatura in posizioni strategiche nel caso che mi rivenisse l’idea: ho già speso un mutuo di tappezziere che mi ha fatto pagare una tariffa aggiuntiva per lo schifo antiemetico.

  9. cybbolo said

    scusate i due punti sui due punti: è il primo sintomo di dissociazione isterica…

  10. RobySan said

    CYB, i due punti puoi nidificarli finché ti pare. Non preoccuparti.

  11. aquatarkus said

    ascoltate le intercettazioni propongo la retrocessione di tutte le reti Mediaset e una penalizzazione all’inizio del prossimo campionato. Tipo un documentario sulla vita dei bradipi in prima serata e soolo pattitr di boccie in diretta.

  12. aquatarkus said

    il palmare mi fa scrivere cappellate: partite di bocce in diretta, volevo scrivere, ecco.

  13. triana said

    Scusate, mi attacco alla meraviglia generale (che condivido con un Ohhhh!!!). Speriamo che il Veltrusca ci liberi da questo vergognoso inciucio una volta per tutte.

  14. Bah…
    io lo chiameri, volendo toccare il fondo, messaggio subinguinale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: