gennaio 11, 2008

per rispondere all’invito di zop


Tragedie in due battute, undici

il serraglio

Personaggi:
un puma
una pantera

Un giardino zoologico, al calar del tramonto. Una luce debole filtra nella nebbia e illumina malamente la gabbia dei felini. L’atmosfera è malinconica, sottolineata da una melodia da “circo”.
Dietro le sbarre, i due animali, avvolti in una misera coperta, stanno leggendo.
Lentamente la musica sfuma. Rimane solo la fisarmonica, leggerissima.

Il puma: Cosa leggi?
La pantera: Una vecchia rivista.
Il puma: Un’anziana che ha fatto il lifting?
La pantera: Piantala!
Il puma: Con te non si può più scherzare.
Pausa

Il puma: Che roba è?
La pantera: Un pezzo che parla di libertà, di Ginzburg.
Il puma: Natalia?
La pantera: No, del fratello leone.
Il puma: Era il marito.
La pantera: Nostro fratello. Dicevo nostro fratello.

Pausa

La pantera: Tu?
Il puma: Il richiamo della foresta.
La pantera: Di nuovo? Ma non l’avevi già letto?
Il puma: Sì, ma lo sto di nuovo divorando.
La pantera: A brano a brano…
Il puma: Credi di essere spiritosa?
La pantera: Era un modo per farti sorridere, siamo pari.
Pausa
Il puma: Questi stronzi di visitatori mi chiamano la Fiera del libro.
La pantera: Meglio che la Tigre di carta.

Silenzio.

I due animali, sconsolati, si guardano. La musica, sempre lentamente, sale. Le luci si abbassano.
Sipario.

Annunci

13 Risposte to “”

  1. undulant said

    Spumeggiante e spanterante bobboti!

  2. aquatarkus said

    distribuisci humor a macchie di leopardo?

  3. Petarda said

    posso solo fare la faccina ridanciana? sì, dai :DDD

  4. Faula said

    ihihi..’ste tragedie sono proprio un toccasana… bravissimo.
    Ti va di fare un link che le raccolga, ché sono sicura di non averle lette tutte?

  5. zop said

    spettacolo!!! questo magari te lo riprendo di là… 🙂

  6. birambai said

    No, caro Mantide io non firmerò proprio un bel niente. Mi pare che stavolta avete “toppato”. La solidarietà, nell’emergenza, non è acqua fresca. Forse Soru ha sbagliato nel suo “decisionismo” di Craxiana memoria ma alla fine la scelta è quella giusta. Cosa avremmo dovuto fare? Lasciarli annegare nell'”arga”, lasciare le scuole chiuse, auspicare un’epidemia? No.
    Firmerei per le dimissioni immediate degli amministratori campani, incapaci, dopo decenni, di affrontare seriamente la questione. Soprattutto la questione del business rifiuti che ha arricchito la camorra, col placet delle altre regioni che hanno approfittato dei prezzi convenienti offerti dalla malavita. E chissà quanta “merda” anche nostrana è finita da quelle parti.
    E poi non penserai che i sardi siano immuni da colpe, in questo senso? Basterebbe vedere le decine di discariche abusive, disseminate nel nostro territorio, o le nostre spiagge alla fine della stagione estiva, o la scarsa attenzione ai troppi rifiuti che si producono, o la politica singhiozzante della raccolta differenziata.
    Ecco, una volta che tutti saremo un po’ più coscenti e più civili, allora si potrà fare un discorso più serio.
    Ma forse anche allora ci saranno gli indipendesti più indipendentisti. E allora qualcuno dirà: perché nel territorio del mio paese l’immondizia del paese vicino? Perché a Monserrato la rumenta di Cagliari? Perché nel mio quartiere quella del quartiere vicino?
    Infine: volevate fare gli eroi, i patrioti. Vi siete confusi con i meno credibili del panorama politico nostrano.

  7. cybbolo said

    mi sento molto jena ridens

  8. triana said

    Oddio, ormai ti vengono a getto continuo, una dopo l’altra, sei irrefrenabile e me fai morì:-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: