gennaio 28, 2008

memoria

personaggi:

Un uomo
Una donna


Un ricco appartamento, un lussuoso salotto. L’uomo e la donna indossano abiti eleganti. Seduti sul divano, guardano, immobili, un televisore spento.

L’uomo: Questa è la settimana.
La donna: Sì.
pausa
L’uomo: Questa è la settimana della memoria.
La donna: Già.
silenzio
La donna: Questa.
L’uomo: Già.
La donna: Ci dobbiamo ricordare.
L’uomo: Sì.
pausa prolungata

La donna: Questa è la settimana.
L’uomo: E’ vero.
silenzio
L’uomo: Dobbiamo ricordarci.
La donna: Sì.
silenzio
L’uomo: Che hai detto?
La donna: Niente.

Buio. Sipario.



Annunci

5 Risposte to “”

  1. nosacher said

    bellissimo bobboti . bellissimo !
    non so se ti offenderà o ti piacerà. ma questa è la cosa più “alta” che ho letto da te.
    supera tutto , e ora non parlo del tuo scrivere parlo del post, drammatizza e splende !

  2. cybbolo said

    questo è un post bisturi che dovrebbe incidere molto in profondità dentro ferite cicatrizzate troppo prematuramente

  3. Petarda said

    ho voglia di vederti a teatro, o almeno su tutubo

  4. triana said

    Ma Bobbotino verrà a Roma e io andrò a vederlo e sentirlo.

    (Bello bello Bobbò)

  5. Petarda said

    quando viene a roma? vengo anch’io!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: