marzo 25, 2008

Come quando stai per uscire di casa sei in grave ritardo e non trovi le chiavi e controlli ovunque senza trovarle. Per accorgerti, dopo cinque minuti, che le avevi in mano.
Come quando sempre con quel ritardo scopri che il caffé non viene su perché non avevi messo l’acqua nella moka.
Come quando al matrimonio di tua cugina ti casca un gamberone sull’abito nuovo che avevi acquistato per il matrimonio di tua cugina.
Come quando sta per iniziare la partita e ti suonano al citofono: ciao sono tua zia Guendalina.
Come quando aspetti in linea per mezz’ora con l’orribile musichetta e la voce ti dice che hai acquisito la priorità e poi senti solo tuu-tuu.
Come quando il distributore automatico dice prodotto esaurito prodotto esaurito prodotto esaurito…ventiquattro volte.
Come quando la Sampdoria pareggia col Cagliari al novantaduesimo.
Come quando hai dato una leccata al gelato e uno da dietro ti da una pacca sulle spalle e le due palline di panna e cioccolato fanno plop sull’asfalto. “Non fa niente, non fa niente.”
Come quando fa splat sul pavimento la torta alla crema che avevi preparato con tanta cura.
Come quando hai scritto per due ore un racconto che ti sembra ben costruito e manca la corrente e tu non avevi detto Salva.
Come quando l’hai corteggiata per un mese e accetta un invito a cena e ti confida di essere innamorata. Di un tale che conosco.
Come quando vai a raccogliere funghi e non ne trovi e allora pensi di tornare a casa cazzo mi son perso.
Come quando il signor Pilloni ti dice con un sorrisetto che aveva parcheggiato in seconda fila perché pensava che.
Come quando hai un tir davanti nella provinciale che porta a Sunis.
Come quando ti dicono voto utile voto utile.
Come quando fuori piove.

Annunci

4 Risposte to “”

  1. RobySan said

    Tenga bobbò, si consoli qui.

  2. RobySan said

    Tenga bobbò, si consoli qui.

  3. birambai said

    Pazzesco, Robysan è pure appassionato di lingua e letteratura sarda! Proporrò ai probiviri la cittadinanza onoraria.
    Mi sembra bello il sito che mi segnali.

  4. Petarda said

    Come quando il distributore automatico dice prodotto esaurito prodotto esaurito prodotto esaurito…ventiquattro volte.

    sarà che di distr aut non ne frequento molti ma questo tuo intestardimento mi sembra poco sano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: