maggio 2, 2008

Un giorno dopo l’altro
si sta facendo sempre più tardi.
Dentro la notte
l’ora senz’ombra
memoria del vuoto
oblio.
La vita è altrove:
Il quinto passo è l’addio
il lungo addio.

………………………….

Ricorda con rabbia
la bella estate
il filo dell’orizzonte
il guizzo irrivirente dell’azzurro.
Chiedi alla polvere
l’urlo e il furore
le parole per dirlo.
Un giorno questo dolore ti sarà utile.

Si chiama poesia dorsale, l’idea e stata lanciata  da questi signori.
Io ci sono arrivato, come spesso succede, attraverso quel giocoliere di zop
Insomma, prendete un po’ di libri, fotografateli, fateli parlare.

P1000139P1000140

Annunci

11 Risposte to “”

  1. aitan said

    Ne ho lette tante e tante ascoltate a radio3, ma queste sono particolarmente riuscite, soprattutto la seconda (che, però, io troverei ancor più efficace con un verso, un libro, in meno:

    Ricorda con rabbia
    la bella estate
    il filo dell’orizzonte
    il guizzo irrivirente dell’azzurro.
    Chiedi alla polvere
    le parole per dirlo.
    Ricorda con rabbia
    la bella estate
    il filo dell’orizzonte
    il guizzo irrivirente dell’azzurro.
    Chiedi alla polvere
    le parole per dirlo.
    Un giorno questo dolore ti sarà utile.)

  2. Prendaeoro said

    Non ho resistito.
    Senza foto:

    Col corpo capisco
    frammenti di un discorso amoroso,
    memorie dal sottosuolo,
    arte e menzogne.

    Scritto sul corpo
    sotto la pelle
    che tu sia per me il coltello,
    l’avversario,
    il minotauro,
    la chimera,
    la parte dell’altro.

    Col corpo capisco
    le maschere dell’eroe.
    Scopami.
    E quale amore non cambia…

    Soffocare
    le benevole
    cavie,
    i cani del nulla.
    Parti in fretta e non tornare.

  3. utente anonimo said

    la conosco: più che dorsale, la chiamerei sacrale

    buongiorno, messiè

  4. birambai said

    aitan: hai ragione. E’ che in questo tipo di giochi si tende sempre a strafare.

    Prenda, bellesa: brava, molto brava. Fai una foto e pubblica.
    ps. sei già ripartita?

    Madame: a pensarci bene è anche un po’ lombare.

  5. ed io?
    chjeho fatto la figuraccia di esserci cascata con tutte le scarpe?
    🙂

    ma tanto che sei bravo lo stesso, ce lo sappiamo

  6. Prendaeoro said

    Si Bobbottino, sono già fra i portici…breve vacanza sarda che mi ha ricaricata e rilassata.
    Come sempre, è stato un infinito piacere vederti.

  7. zop said

    caspita è proprio contagiosa!! ebbravobirambai!!!! 🙂

  8. LucediVela said

    il rosso e il nero

    dorsali su una ruota di roulette
    che gira.

  9. simple said

    Vale anche una piccola piccola in spagnolo?

    Gracias por el fuego
    azul.
    Cuando ya no importe
    del sentimiento tragico de la vida
    del amor y otros demonios
    atame.

  10. mi farebeb piacere se la postassin anche nel blog , che dalla prossima settimana si rinnova graficamente e sarà più dinamico e leggero .

  11. Petarda said

    treno di notte per lisbona
    la macchia umana
    le ali della sfinge
    il bacio più bello del mondo
    domani nella battaglia pensa a me

    però ho dovuto cercare un ordine, non è che venga così naturalmente, senza aggiustamenti, e comunque anche così rispetto ai tuoi fa caccare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: