novembre 1, 2008

Casi come questi

– Non usare quel tono con me.
– Che tono?
– Lo sai bene, il tuo.
– Si dice accusatorio, cristosanto, accusatorio!
– Vabbè, hai capito.

– Sei davvero singolare.
– Senti chi parla.
– Un caso senza precedenti, ecco cosa sei.

– Sai che ti dico: rosam, rosam, rosam.
– Che soggetto… ma vaffanculo, va.

Annunci

5 Risposte to “”

  1. Si dice accusativo, cristosanto, accusativo!
    :-DD

  2. undulant said

    due o tre casi che so di loro.

  3. triana said

    Uhm, se vanno avanti così qualcuno rischia l’ablazione dei genitivi 🙂

  4. AltraBetta said

    :))
    Eh, altro che tono accusativo! Tu sei financo pro-vocativo…
    🙂

  5. simple said

    è proprio il caso di dire che questi nominativi possano essere andati obliqui a chi li ha ricevuti…
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: