gennaio 7, 2009

– Piove.
– Pure qui piove tanto.
– Ma va?
– Sì, che noia…

– Ha mal di testa.
– Chi?
– Come chi! Io ho mal di testa.
– Ah, scusa.

– Oggi  verdure. Dieta dieta.
– Chi?
– Chi chi chi.
– Galleggi?
– Gallina!

– Ora relax.

– Parteciperà alla sagra della pecora in cappotto.
– L’uovo in camicia.
– Calzone con la salsiccia fresca.
– Chi?
– Si è iscritto al gruppo su Nugoresu.
– Il porcetto è meglio dell’agnello.
– Trova amici.
– Con i finocchietti selvatici.

– Ha stretto amicizia con Boboreddu Murrighile.
– Chiudi la finestra.
– Chi?
– S’ainu.
– Ti koddet.
– C’è troppo fumo, ora cambio canale.
– Inizia la nuova serie. E’ la quinta.
– Diventa fan.
– Chi?
– Tu. Dovresti diventare fan della quinta serie. Sei nuovo, diventa fan.
– Diventa fan.
– Chi?
– Io. Divento fan.

– Va in bagno.
– Vacci tu.
– Io vado in bagno.
– Tu vai, egli va. Io vado, noi andiamo.
– Fatto!
– Sbadiglia.
– Chi?
– Io.
– Sbadiglia.
– Chi?
– Ha stretto amicizia con l’edicolante de su Remediu e con Bruno Vespa.

– Joined the cause La sfilata del redentore è meglio dal quadrivio alla solitudine.
– Joined the cause La sfilata del redentore è meglio dalla solitudine al quadrivio.

– Pippo, Franco, Franco Pippo e Pippo Franco  hanno commentato la foto di Pippopippo.
– Chi.

Io e Polanca. Facciamo un po’ di allenamento per feisbùc. Lui si sente ancora molto indietro.

Annunci

21 Risposte to “”

  1. triana said

    ah ah ah,hai trascinato anche il povero polanca in quella piazza delirante!:))Da un momento all’altro un post così me l’aspettavo,non potevi non farlo:))
    Su,allegria,venite con noi a fare a palle di neve!!!!

  2. aquatarkus said

    Hai ricevuto un Pokku da Salvatore

  3. utente anonimo said

    RosaTiziana è ora fan di Birambai (?)

    RosaTiziana – sloggata

  4. birambai said

    Trianù, qui sembra un delirio, lì sembra tutto normale. E’ un mistero.

    aqua: unu pokkeddu a ti lu mando? a ti lu mandigas?

    Rosa: Polanca è roso dall’invidia. Diventa fan anche di lui, che se no me la mena per tutta la sera.

  5. Cess, non ci posso credere! Questa cosa qui di Feisbùc ormai è come la peste di Manzoni, solo che là faceva morire l’Innominato e qua invece tutti si fanno contagiare per non restare innominati. Guardi, Bobboteddu, da lei – bancario senz’anima e leggitore di scrittori morti, come dice Carriego – questa cosa qui me l’aspettavo, ché tanto lo so che si è messo in vetrina nella speranza di irretire qualche ingenua pulzella di passaggio: è la sua natura e il suo destino, essendo lei nato sotto il Segno del Maiale. A sorprendermi, semmai, è Polanca: se anche i maitre-à-penser feisbucheggiano, vuol dire che la civiltà boccheggia e l’Apocalisse è vicina. Prima che arrivi, però, si sottragga con il suo compare alle malìe della sirena Feisbùc, almeno per qualche minuto, e vada a leggersi a casa della signora Flounder (che Dio ce la conservi!) la irresistibile storia di Evelina Petteruti, una sirena autentica. Credo sia una di quelle robe strane che a lei sfagiolano molto…

  6. AltraBetta said

    della serie, un fallimento di successo, ovvero – a tua scelta – failbook o facebùc.

    – evviva o morta.
    – chi?
    – la moglie del conte Nuto
    – Iris Ucchi?
    – già, faceva lavoretti di bocca neinte male
    – è vero, lemmi lemmi, finché non venivi anche tu
    – che goduria. guarda! arrivano anche loro
    – chi?
    – Joe Inthecause e Pippo Franco…

    :))

  7. AltraBetta said

    intendevo “niente”.
    è che a volta non ho la forza di rileggere le cazzate che scrivo…
    :))

  8. aquatarkus said

    Mi lu mandigu mandamilu

  9. Skeight said

    Ne resterà uno solo
    (senza feisbuc)

  10. utente anonimo said

    Superlativo. Feisbuc è così. Se lo conosci lo eviti. Chi? Superlativo? Tu. Io? No feisbuc…
    Devo tornare in Sardegna.

  11. birambai said

    Su mastru, eja er gai. In vetrina postu mi so’. Ma io sono un sardo di fine stagione, pacu bene.

    Altrab. Blocchiamo la strada a Giuseppe… che tutti chiamavan Pino.

    aque: mandadu, come un porcello viaggiatore. porcheddu con le ali.

    Skeight: chi?

    Anonimo: chi?

  12. Giuro giuro che ci ero arrivata che era un post su Feisbùch. All’altezza della pecora in cappotto.

  13. L’anomimo sono io che a volte sono sloggatissima:)

  14. triana said

    oggi ho continui lapsus di lettura:leggendo ilcommento dell’anonima sgnapetta avevo letto superlavativo invece di superlativo.Che vorà dì??

  15. triana said

    Che bello rivedevve sor Giorgioflà!
    Posso approfittà pe’ mannavve un bacio?

  16. zop said

    per me era bellissimo anche se non c’era feisbuc!!!!

  17. utente anonimo said

    Superlavativo noooooo:)
    Trianù, sono sgnapetta mica brunetta. Mamma che battutaccia.
    Baciotti sparsi a tout le monde
    Sgnà

  18. abbagliata dall’apparizione di GiorgioFlavio, per l’occasione in look manzoniano, aspetto che Birambai abbandoni la vetrina …. o per lo meno continui a fare qui i suoi esercizi di stile 🙂

    (Ci sarà ben qualcuno che mi spieghi bene bene, ‘na volta o l’altra, cosa l’è sto facebook)

  19. RobySan said

    facebook è una parola piemontese, significa: fai questo caprone!

  20. Ringrazio Robysan: finalmente,…come dire, una spiegazione illuminante :)))

  21. Dovrei diventare fan anche di Polanca? Oh, mica si diventa fan a comando?
    Che Polanca faccia qualcosa per meritarsi tutto ciò! Subito. Che su faccialibro il mondo gira veloce.
    (solo lì?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: