maggio 4, 2009

Dio è morto, Marx è morto
il matrimonio pure,
Fede piange, un papà si dà fuoco, il pil cala, la Juve è in crisi, la sinistra dov’è, quando finisce un amore, l’estate sta finendo, e la chiamano estate…
e anche questo blog non si sente tanto bene.

Annunci

8 Risposte to “”

  1. undulant said

    “D’ailleurs, c’est toujours les autres qui meurent…” md

    😉

  2. simple said

    quadretto poco confortante (soprattutto verso il finale)
    :/

  3. utente anonimo said

    L’estate però facciamola almeno cominciare e vediamo come va…
    Adesso c’è anche Veronica.
    Per il tuo blog mi dispiace molto, curalo ti prego.
    Sgnà

  4. Mm però anche Fred Astaire è morto. E mò come la mettiamo?

  5. AltraBetta said

    a mio umile nanomodo di sentire è tutto il sogno d’una comunicazione in rete che esuli dal novellismo2000 di feisbùc che è bell’è morto.
    e lo sai come reagisce il saggio alla disvelazione della morte del linguaggio?
    nicchia.
    🙂

  6. Quoto falconemaltese e rilancio con un babà al rhum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: